Tutti gli studi coinvolti nell’ingresso di MIR Capital in Cotril

MIR Capital, fondo di private equity partecipato pariteticamente da Gazprombank e Intesa Sanpaolo, assistito da Allen & Overy e Bernoni Grant Thornton, ha acquistato una partecipazione di minoranza nel capitale sociale di Cotril S.p.A., azienda italiana che opera da oltre 40 anni nel mercato hair beauty e che fa capo all’imprenditore Marco Artesani, i cui soci sono stati assistiti da Pedersoli Studio Legale e PwC.

MIR Capital è stato istituito nel febbraio 2013 nell’ambito dell’accordo di cooperazione tra Gazprombank e Intesa Sanpaolo. Il fondo mira a promuovere lo sviluppo delle relazioni industriali e commerciali tra Italia e Russia, a beneficio delle aziende d’eccellenza dei due Paesi. Cotril opera sia mediante il suo brand proprietario sia in private label, in particolare nel settore delle colorazioni per capelli, e ha recentemente avviato il progetto di una catena di saloni.

L’obiettivo dell’operazione, che rappresenta il primo investimento di MIR Capital nel settore beauty, è accelerare il percorso di sviluppo di Cotril in ambito internazionale rendendola un player di dimensioni attraenti per il mercato borsistico.

Allen & Overy ha assistito MIR Capital con un team composto dal partner Paolo Nastasi, con l’associate Chiara De Luca e la trainee Clara Zogno per i profili corporate; il counsel Emilio De Giorgi e la trainee Arianna Fletcher per i profili antitrust; il counsel Livio Bossotto, l’associate Claudio Chiarella e il trainee Paolo Astarita per i profili giuslavoristici, la senior associate Carmen Castellano per i profili IP; il senior associate Luca Amicarelli, l’associate Roberta Errico e la trainee Flavia Frascati per i profili amministrativi.

Pedersoli Studio Legale ha assistito i soci di Cotril con un team composto dagli equity partner Antonio Pedersoli e Luca Saraceni e dalla senior associate Olivia Fiorenza.

Il team M&A di PwC ha svolto il ruolo di Lead Financial Advisor con il team composto da Marco Tanzi Marlotti, Alessandro Vitali, Maria Sofia Massaro e Valeria Urbinati. Il team PwC Transaction Services ha effettuato la Vendor Due Diligence Finanziaria ed è stato composto da Elena Borghi e Valentina Taddeo. PwC TLS ha effettuato la Vendor Due Diligence Fiscale con Pietro Bertolotti e Federica Panzeri.

Bernoni Grant Thornton ha eseguito la Due Diligence Finanziaria buyside con un team composto da Stefano Marchetti e Marco Degregori e la Due Diligence Fiscale buyside con Gianni Bitetti e Mattia Tencalla.

[usr2]

Leggi anche...
Le Fonti TV – L’opinione di Marcotti
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Rimborsi in arrivo, scadenze e altri avvisi personalizzati: il comunicato dell’Agenzia delle Entrate
Tik Tok, in arrivo una stangata fiscale per i dipendenti
Milano Design Week, prezzi alle stelle: i dati di Abitare Co
Federated Hermes: contesto favorevole per la liquidità?

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.