Pedersoli con Farmae’ nella quotazione all’Aim

Pedersoli Studio Legale, con un team guidato dalla junior partner Francesca Leverone, ha assistito Farmaè, la prima piattaforma omnicanale, leader in Italia nell’e-retailing di prodotti per la salute e il benessere nell’ammissione delle azioni ordinarie alle negoziazioni su AIM Italia.

L’ammissione alla quotazione è avvenuta in seguito a un collocamento totale di n.1.334.000 azioni ordinarie di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale riservato al mercato, per un controvalore di circa 10 milioni di euro, rivolto a investitori istituzionali e professionali.

Il team di Pedersoli che ha affiancato Farmaè nella quotazione ha visto il coinvolgimento dell’associate Elisa Bertoni e di Alice Fazzioli, mentre l’equity partner Andrea de’ Mozzi con l’associate Marta D’Addiego hanno curato i profili fiscali.

Farmaè è stata, inoltre, assistita da Alantra nel ruolo di global coordinator, nomad e bookrunner, UBS in qualità di financial advisor e Deloitte & Touche come società di revisione.

 

 

 

 

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Dichiarazione dei Redditi 2024, dal 20 maggio si può accettare
Finom: una rivoluzione nell’accesso finanziario per tutti
Approvato il decreto Superbonus, come cambia il quadro delle detrazioni fiscali
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.