Osborne Clarke e DLA Piper nel finanziamento ad Antirion

Il finanziamento è stato messo a disposizione da ING Bank N.V. e Bayerische Landesbank

Osborne Clarke ha assistito Antirion SGR S.p.A., in qualità di società di gestione del risparmio del fondo comune di investimento alternativo italiano immobiliare di tipo chiuso multicomparto riservato denominato “Fondo Immobiliare Antirion Global – Comparto Core“, nell’ambito dell’operazione di finanziamento di 5 anni per 135 milioni di euro messo a disposizione da ING Real Estate Finance Italia e Bayerische Landesbank e finalizzato a nuove acquisizioni e investimenti sul patrimonio immobiliare esistente. Entrambi gli istituti bancari sono stati affiancati dallo studio DLA Piper.

Osborne Clarke ha assistito Antirion nella strutturazione e negoziazione degli aspetti legali dell’operazione con un team guidato dal partner Andrea Pinto, coadiuvato dal legal director Antonio Fugaldi e dal trainee Roberto D’Andrea.

Lo studio DLA Piper ha assistito ING e BayernLB nella strutturazione ed organizzazione del finanziamento, con un team guidato dal partner Federico Zucconi e formato dal lead lawyer Giampiero Priori, dal lawyer Flavia Pertica e dalla trainee Carolina Magaglio per quanto attiene agli aspetti di banking e con un team composto dal partner Paolo Foppiani e dal lawyer Chiara Sciaraffa per quanto attiene agli aspetti real estate.

Gli aspetti notarili dell’operazione sono stati curati dal notaio Monica De Paoli di Milano Notai.

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Dichiarazione dei Redditi 2024, dal 20 maggio si può accettare
Finom: una rivoluzione nell’accesso finanziario per tutti
Approvato il decreto Superbonus, come cambia il quadro delle detrazioni fiscali
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.