Linklaters e BonelliErede nell’acquisto di crediti bancari verso UTIL Industries da parte di DeA Capital

Linklaters e BonelliErede hanno assistito rispettivamente DeA Capital Alternative Funds e le banche creditrici di UTIL Industries nell’operazione di cessione al fondo IDeA Corporate Credit Recovery I di crediti bancari vantati nei confronti della società e sottoscrizione di quote del fondo.

In particolare, Linklaters ha assistito DeA Capital nella riapertura del comparto crediti del fondo IDeA Corporate Credit Recovery I e nell’acquisto dei predetti crediti bancari con un team coordinato dal partner Ettore Consalvi e composto dall’associate Daniele Sutto e dalla junior associate Sara Astrologo per i profili banking, dalla managing associate Anna Gagliardi e dall’associate Giulio Politi per gli aspetti corporate, dal managing associate Emanuele Umberto Aurilia per i profili regolamentari, mentre i profili fiscali dell’operazione sono stati seguiti dal partner Roberto Egori, dall’associate Andrea D’Ettorre e dal junior associate Luigi Spinello.

BonelliErede ha agito al fianco delle banche BNP Paribas Succursale Italiana, Banca IFIS, UniCredit S.p.A. e Banco BPM S.p.A. nella cessione al fondo IDeA Corporate Credit Recovery I (IDeA CCR I) dei crediti bancari vantati verso UTIL Industriese nella sottoscrizione di quote del fondo con un team composto dal partner Paolo Oliviero e dal managing associate Gianpaolo Ciervo, entrambi membri del Focus Team Banche, dall’associate Niccolò Riva e da Monica Arecco.

[usr 3]

Leggi anche...
Le Fonti TV – L’opinione di Marcotti
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Rimborsi in arrivo, scadenze e altri avvisi personalizzati: il comunicato dell’Agenzia delle Entrate
Tik Tok, in arrivo una stangata fiscale per i dipendenti
Milano Design Week, prezzi alle stelle: i dati di Abitare Co
Federated Hermes: contesto favorevole per la liquidità?

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.