L’impatto del Coronavirus sulla governance e sugli assetti proprietari delle imprese

Andrea Vasapolli, fondatore dello studio legale tributario Vasapolli e associati, illustra le soluzioni per adattare governance e assetti proprietari alla “fase 2” e al rischio di una nuova emergenza.

“Questa emergenza è stata l’occasione, per le imprese, per fare una serie di riflessioni. Le criticità che sono emerse, infatti, sono anzitutto l’eccessiva concentrazione di poteri nelle mani di una sola persona e la conseguente difficoltà a gestire una situazione di emergenza. Ancora, è emersa la mancanza di figure manageriali pronte a subentrare in situazioni critiche. Molti imprenditori inoltre si sono resi conto che, pur avendo messo giù un prospetto per il subentro della generazione futura, in realtà questa next generation non è ancora pronta. Ora che stiamo tornando alla normalità, sarebbe un peccato buttare via questo patrimonio di riflessioni”.

Leggi anche...
Le Fonti TV – L’opinione di Marcotti
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Le Fonti Legal – Luglio-Settembre 2023
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Stabile organizzazione: Pirola e AndPartners vincono in Cassazione per The Swatch Group SA
Dentons rafforza il Tax con il nuovo partner Gianmarco Tortora e il suo team
Irregolarità fiscali 2020: al via i controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate
Contratto di apprendistato: formazione, retribuzione e sgravi contributivi

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.