Latham & Watkins e Chiomenti nel nuovo bond Alerion

Latham & Watkins e Chiomenti nel nuovo bond Alerion da 200 milioni di euro.

Alerion Clean Power S.p.A. società parte del Gruppo FRI-EL Green Power, quotata sul Mercato Telematico Azionario – MTA, operatore attivo nel settore eolico per la produzione di energia da fonti rinnovabili, ha annunciato di aver concluso con successo l’emissione di un prestito obbligazionario senior da 200 milioni di euro, regolato dal diritto inglese e quotato sul Regulated Market della Borsa irlandese (Euronext Dublin) nonché sul Mercato Obbligazionario Telematico – MOT – di Borsa Italiana, con tasso di interesse del 3,125% e scadenza nel 2025. L’emissione è finalizzata a finanziare e rifinanziare, in tutto o in parte, progetti in energie rinnovabili che rispondano ai criteri di cui al “green bond framework” sviluppato dalla società in conformità con i Principi dei Green Bond 2018 pubblicati dall’ICMA. Nel contesto dell’operazione, Equita SIM spa ha agito in qualità di placement agent.

Nell’ambito dell’operazione, lo studio legale Latham & Watkins ha curato gli aspetti corporate capital markets connessi all’emissione, all’offerta e alla quotazione delle obbligazioni, con un team cross-border guidato dal partner Antonio Coletti, e coadiuvato dai counsel Isabella Porchia e James Baxter, della sede di Londra, nonché dall’associate Marco Bonasso e da Marta Carini.

Chiomenti ha curato i profili corporate con un team multidisciplinare coordinato dal partner Italo de Santis e dal managing counsel Benedetto La Russa e composto dagli associate Aglaia Albano e Luigi de Angelis. Gli aspetti di natura fiscale sono stati curati dal partner Raul-Angelo Papotti, dal counsel Giovanni Barbagelata e dall’associate Alessandro Zani.

 

[usr 3]

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Dichiarazione dei Redditi 2024, dal 20 maggio si può accettare
Finom: una rivoluzione nell’accesso finanziario per tutti
Approvato il decreto Superbonus, come cambia il quadro delle detrazioni fiscali
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.