Irregolarità fiscali 2020: al via i controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate ha avviato una serie di verifiche relative all'anno fiscale 2020: sono in corso vari controlli.

Attualmente sono in corso vari controlli che coinvolgeranno i contribuenti italiani, poiché l’Agenzia delle Entrate ha avviato una serie di verifiche relative all’anno fiscale 2020. Di conseguenza, molti cittadini riceveranno presto (e in alcuni casi lo hanno già ricevuto nei giorni scorsi) comunicazioni postali dall’ente fiscale, che segnaleranno eventuali anomalie individuate.

Qualora emergessero irregolarità nei controlli condotti dall’Agenzia delle Entrate per il 2020, ci sarà comunque la possibilità di mettersi in regola con le disposizioni fiscali. L’Agenzia sta attualmente analizzando le dichiarazioni dei redditi relative a quell’anno al fine di individuare eventuali anomalie. Nel caso in cui vengano rilevati redditi omessi o irregolarità, l’Agenzia delle Entrate invierà o ha già inviato una comunicazione postale ai contribuenti interessati.

Si stima che oltre 3 milioni di comunicazioni siano state inviate nel 2023, con versamenti di 4,2 miliardi di euro, un aumento rispetto al 2022. È stato inoltre annunciato l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per rendere i controlli più accurati.

I contribuenti possono regolarizzare la propria situazione attraverso una dichiarazione integrativa, pagando una sanzione che può andare dal 15 al 40% dell’imposta dovuta. Possibili segnalazioni erronee possono essere corrette contattando l’Agenzia delle Entrate o visitando gli uffici locali.

Per saperne di più, leggi l’articolo di Trend-online.

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
donna con calcolatrice e pc

Dove si evade di più in Italia: l’analisi della Cgia sull’evasione fiscale del 2021

miniature di anziani su monete

Riforma delle pensioni in Italia: proposte e dibattito attuale

calcolatrice e penna su un foglio

Obbligo del modello F24 telematico dal 1° luglio 2024

calcolatrice con sotto fogli con calcoli e penna

Concordato preventivo per partite Iva in flat tax: calcoli e adesione anche con la precompilata

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.