Impatto della riforma Irpef nel 2025: previsti aumenti salariali in prospettiva

Il governo italiano, guidato da Maurizio Leo, sta pianificando una riforma fiscale per ridurre la tassazione delle classi medie e semplificare la struttura fiscale. L’obiettivo è alleviare il carico fiscale sulle fasce di reddito medio, passando da tre a due aliquote. Contestualmente, si cerca di ridurre l’IRES per stimolare la crescita economica e l’occupazione aziendale.

Il finanziamento per il taglio dell’Irpef nel 2025 sarà supportato da nuovi strumenti fiscali, con l’accento sull’incoraggiare la corretta dichiarazione dei redditi e combattere l’evasione fiscale. La collaborazione tra fisco e contribuenti sarà cruciale per realizzare un sistema fiscale più giusto ed efficiente.

Per saperne di più, leggi l’articolo di Trend-online.

Leggi anche...
Le Fonti TV – L’opinione di Marcotti
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Le Fonti Legal – Luglio-Settembre 2023
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Mutuo, interessi passivi: di cosa si tratta e come funzionano
Modello 730 precompilato, aggiornamenti e scadenze
Comuni e Imu 2023: aggiornamenti e obblighi
Assegno unico, le scadenze per aggiornare l’ISEE ed evitare importi bassi

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.