Direttiva madre-figlia: Pirola vince per Sun Chemical in cassazione sul rimborso relativo a ritenute su dividendi

Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito con successo Sun Chemical Group Cooperatief U.A. contro l’Agenzia delle Entrate innanzi alla Corte di Cassazione.

Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito con successo Sun Chemical Group Cooperatief U.A., con sede in Olanda, contro l’Agenzia delle Entrate innanzi alla Corte di Cassazione.

La Suprema Corte ha annullato la sentenza impugnata e ha riconosciuto alla società olandese il diritto al rimborso delle ritenute operate su dividendi ad essa erogati da società partecipata con sede in Italia. La Cassazione ha affermato il principio di diritto secondo cui (nella ricorrenza delle altre condizioni) è sufficiente che sia provata, con certificazione, l’assoggettabilità di carattere generale della società alle imposte sul reddito nello Stato di residenza, senza fruire di regimi di esonero, da intendersi soddisfatta indipendentemente dalla circostanza dell’avvenuto pagamento nel periodo di riferimento per effetto del godimento di fatto di agevolazioni comunque compatibili con la normativa unionale.

Pirola Pennuto Zei & Associati ha agito innanzi alla Suprema Corte con un team guidato dal partner Tonio Di Iacovo coadiuvato dalla senior associate Delia Berto e dall’associate Antonio Fusco, che si è basato sull’originaria intuizione del partner Stefano Cesati e della senior associate Marta Turci che avevano assistito la società nei precedenti gradi di merito.

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Dichiarazione dei Redditi 2024, dal 20 maggio si può accettare
Finom: una rivoluzione nell’accesso finanziario per tutti
Approvato il decreto Superbonus, come cambia il quadro delle detrazioni fiscali
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.