Chiomenti e Allen & Overy nell’emissione di Senior Non-Preferred Notes da 500 milioni di UBI

Chiomenti ha assistito Unione di Banche Italiane (UBI), in qualità di emittente, nell’emissione di una serie di senior non-preferred notes benchmark del valore nominale di Euro 500 milioni, emesse nel contesto del Programma Euro Medium Term Notes (EMTN) da Euro 15 miliardi di UBI. Nell’operazione Allen & Overy ha assistito gli istituti finanziari Joint Bookrunners.



I titoli, retti dal diritto italiano, hanno scadenza ad aprile 2025 e una cedola fissa del 1.625%, pagabile in via posticipata il 20 giugno di ogni anno e sono quotati presso il mercato regolamentato della Borsa irlandese.

Le emissioni senior non-preferred sono strumenti di debito bancario chirografario di secondo livello che rientrano nell’insieme di strumenti computabili ai fini MREL – Minimum requirement for own funds and eligible liabilities – e TLAC – Total Loss Absorbing Capacity – applicabili alle banche.

Il team di Chiomenti è composto dal partner Gregorio Consoli (nella foto a destra) con il managing counsel Benedetto La Russa e la senior associate Irene Scalzo.

Allen & Overy ha assistito gli istituti finanziari con un team guidato dai partner Craig Byrne (nella foto a sinistra) e Cristiano Tommasi, del dipartimento International Capital Markets, coadiuvati dalla counsel Alessandra Pala e dal trainee Edoardo Tonachella; Michele Milanese, counsel del dipartimento Tax ha curato i profili fiscali dell’operazione.

 

[usr 4]

Leggi anche...
Le Fonti TV – L’opinione di Marcotti
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Rimborsi in arrivo, scadenze e altri avvisi personalizzati: il comunicato dell’Agenzia delle Entrate
Tik Tok, in arrivo una stangata fiscale per i dipendenti
Milano Design Week, prezzi alle stelle: i dati di Abitare Co
Federated Hermes: contesto favorevole per la liquidità?

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.