Assegno unico febbraio 2024: date e informazioni utili

L’assegno unico di febbraio 2024 sarà accreditato secondo il calendario dell’INPS. Per coloro che ricevono l’assegno mensilmente, i pagamenti saranno effettuati tra il 16 e il 20 febbraio. Per i nuclei familiari con variazioni, come il raggiungimento della maggiore età di un figlio, l’assegno sarà comunque corrisposto, con possibili modifiche agli importi.

I beneficiari del Reddito di cittadinanza riceveranno l’assegno unico il 28 e 29 febbraio. Per coloro che usufruiscono dell’assegno di inclusione, è necessario presentare una domanda specifica. Le date di pagamento possono variare, e l’INPS consiglia di verificare l’area riservata online per informazioni personalizzate.

È importante aggiornare l’ISEE autonomamente sul sito dell’INPS o con l’assistenza di un CAF. Anche i beneficiari che hanno già trasmesso una domanda devono ripresentare l’ISEE per modulare gli importi e accedere a eventuali maggiorazioni. L’assegno non viene revocato in caso di mancato aggiornamento dell’ISEE, ma si riceverà solo l’importo base.

Per saperne di più, leggi l’articolo di Trend-online.

Leggi anche...
Le Fonti TV – L’opinione di Marcotti
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Le Fonti Legal – Luglio-Settembre 2023
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Mutuo, interessi passivi: di cosa si tratta e come funzionano
Modello 730 precompilato, aggiornamenti e scadenze
Comuni e Imu 2023: aggiornamenti e obblighi
Assegno unico, le scadenze per aggiornare l’ISEE ed evitare importi bassi

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.