AMTF Avvocati vince al Tribunale di Taranto

AMTF Avvocati vince al Tribunale di Taranto in un procedimento per la realizzazione di un impianto di telefonia e broadcasting

AMTF Avvocati con un team composto dal partner Gian Filippo Schiaffino e dal partner Tommaso Ferrario, coadiuvato da Michela Vasari, relativamente agli aspetti di diritto amministrativo, insieme a Michele Laforgia e Mauro Petrarulo dello Studio Polis Avvocati ha assistito con successo, ottenendo la piena assoluzione, il legale rappresentante della società Multireti s.r.l. e il progettista e direttore dei lavori, per la realizzazione di un impianto per la telefonia ed il broadcasting di oltre 45 metri, localizzato in area interessata da vincolo paesaggistico, che il Tribunale di Taranto aveva ritenuto colpevoli dei reati di cui agli artt. 44 lett. c) D.P.R. 380/01 e 181 D.lgs. 42/2004, sulla base della ritenuta mancanza del necessario titolo autorizzativo.

All’esito del giudizio di appello tenutosi in data 07.06.2019, la Corte d’appello di Lecce – Sezione distaccata di Taranto, in riforma della sentenza di primo grado emessa il 02.03.2018, ha accolto le argomentazioni difensive degli appellanti, assolvendoli “perché il fatto non costituisce reato”, per l’effetto eliminando l’ordine di demolizione e di riduzione in pristino”.

[usr 2]

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Dichiarazione dei Redditi 2024, dal 20 maggio si può accettare
Finom: una rivoluzione nell’accesso finanziario per tutti
Approvato il decreto Superbonus, come cambia il quadro delle detrazioni fiscali
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.