Allen & Overy nella vendita di Toscotec a Gruppo Voith

Allen & Overy ha assistito la famiglia Mennucci e Synergo Sgr, quest’ultima per conto del fondo d’investimento chiuso Sinergia II, nella cessione a Voith del 90% del capitale sociale di Toscotec.

Il restante 10% della società continuerà ad essere detenuto dal socio e amministratore deleegato di Toscotec , Alessandro Mennucci.

Fondata nel 1948, Toscotec ha sede a Lucca e con filiali in Cina e negli Stati Uniti, Toscotec offre ai suoi clienti tecnologie all’avanguardia e soluzioni personalizzate che includono linee complete di produzione, ricostruzioni e singoli componenti. A seguito dell’acquisizione da parte di Voith, Toscotec continuerà a fornire la sua gamma di prodotti e servizi e ad operare nelle proprie sedi esistenti.

Il closing dell’operazione è previsto nella prima metà del 2020, previo soddisfacimento delle condizioni sospensive, ivi inclusa l’autorizzazione dell’autorità antitrust.

Allen & Overy ha agito con un team guidato dal socio corporate Paolo Ghiglione (nella foto) coadiuvato dall’associate Laura Ersettigh e dal trainee Fabrizio De Gregorio, per gli aspetti relativi alla cessione delle partecipazioni, e dal senior associate Marco Muratore e dalla trainee Marta Avara per gli aspetti relativi agli accordi tra venditori e acquirenti. Il counsel Emilio De Giorgi ha curato gli aspetti antitrust dell’operazione.

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
Dichiarazione dei Redditi 2024, dal 20 maggio si può accettare
Finom: una rivoluzione nell’accesso finanziario per tutti
Approvato il decreto Superbonus, come cambia il quadro delle detrazioni fiscali
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.