Accolto il ricorso di Carbonetti e Associati per l’ex DG di Monte Paschi, Viola

Carbonetti e Associati, con il socio cofondatore Roberto Della Vecchia, ha ottenuto l’accoglimento del ricorso per cassazione contro la sanzione irrogata dalla Consob all’ex direttore generale di Banca Monte dei Paschi di Siena, Fabrizio Viola.

 

Dalla sentenza (n. 24082 del 26 settembre 2019) si evincono alcuni importanti principi sanciti dalla Corte di Cassazione:

 

–  la responsabilità dei direttori generali non può essere genericamente assimilata a quella dei consiglieri di amministrazione;

 

–  essa deve essere personalizzata mediante l’indicazione di specifiche condotte, anche omissive, addebitabili in concreto;

 

–  quanto contestato non può apoditticamente coincidere con le condotte rilevate in capo al predecessore;

 

–  la consapevolezza dell’illecito non può presumersi per il solo fatto che siano trascorsi sei mesi dall’assunzione della carica.

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Fisco 2023
I più recenti
donna con calcolatrice e pc

Dove si evade di più in Italia: l’analisi della Cgia sull’evasione fiscale del 2021

miniature di anziani su monete

Riforma delle pensioni in Italia: proposte e dibattito attuale

calcolatrice e penna su un foglio

Obbligo del modello F24 telematico dal 1° luglio 2024

calcolatrice con sotto fogli con calcoli e penna

Concordato preventivo per partite Iva in flat tax: calcoli e adesione anche con la precompilata

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito fiscale.